Si chiude Teglio Poesia XVII: i saluti

Sabato 23 giugno 2018 si è conclusa la XVII edizione di Teglio Poesia con le letture dei poeti vincitori, presentate da Daniele Chiarotto e accompagnate dalla musica del Longo/Abrams Duo. Come sempre calorosa la risposta del pubblico presente, ormai affezionata a un premio che di anno in anno si sta consolidando come punto di riferimento per la poesia giovane a livello nazionale.

Le foto dell’evento.

Commenta Alessandro Zanon, consigliere del Comune di Teglio Veneto: «E’ stata un’edizione soddisfacente, in quanto ci ha consentito di mantenere un buon numero di partecipanti, i quali ci hanno dato piacevoli sorprese e soddisfazioni soprattutto negli elaborati provenienti dalle scuole, anche frutto dei laboratori che abbiamo sviluppato negli scorsi mesi proprio in diverse classi coinvolgendo gli allievi, con l’ausilio delle loro insegnanti».

«La decisione di non affidare il Primo Premio per la sezione “Under 40”» spiega il presidente della giuria Fabio Franzin «è dettata dal fatto che non si è ritenuto opportuno dare pubblicazione a delle raccolte ritenute unanimemente non ancora pienamente “mature”. Questo è anche segno dei tempi che stiamo vivendo, oltre che per noi sinonimo di serietà per il valore che vogliamo affidare alla collana di libri “Notturni diversi – Teglio Poesia”, inaugurata con la scorsa edizione per la pubblicazione della raccolta vincitrice della sezione».

L’appuntamento è ora per l’edizione n. XVIII, in programma per il biennio 2019/2020. A tutti i poeti e gli appassionati, arrivederci nel paese della poesia!

Annunci

Annunciati i vincitori della XVII edizione

A conclusione dei lavori di lettura e valutazione, la giuria del premio Teglio Poesia ha diffuso i nomi dei vincitori della XVII edizione.

35201858_1289374304499208_751805957553520640_n

Per la sezione Poesie in lingua italiana, nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali i giurati hanno convenuto che nessuno dei lavori presentati fosse meritevole di vincere il primo premio, e si sono perciò limitati alla segnalazione di un concorrente. Per la sezione Barba Zep sono stati invece individuati i vincitori per ciascuna delle categorie (scuole primarie, scuole secondarie di primo grado, scuole secondarie di secondo grado).

In mancanza di un vincitore per la sezione adulti, l’editore QUDULibri di Bologna, d’accordo con l’opinione unanime dei giurati e dell’amministrazione comunale, ha deciso di pubblicare nella collana del premio l’antologia delle poesie presentate alla sezione Barba Zep nelle ultime quattro edizioni. 

I nostri complimenti a tutti i premiati e segnalati! Di seguito la lista completa.


Sezione Poesie in lingua italiana, nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali:

  • Segnalazione: CIANCHI LORENZO, con la raccolta “IODIO”

Sezione Barba Zep, categoria scuole secondarie di secondo grado:

  • Primo classificato: SARA DE MICHELE, con “PITTURE RUPESTRI. A me stessa”

Sezione Barba Zep, categoria scuole secondarie di primo grado:

  • Primo classificato: SVEVA ROSSIGNOLI, con “LA RETE DA CALCIO”; scuola secondaria di primo grado “E. Fermi” di Caorle (Venezia), classe III B
  • Primo classificato ex-aequo: ERIKA ZAMBERLAN, con “FAMEJA”; scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di Summaga di Portogruaro (Venezia), classe III E
  • Secondo classificato: FABIO ZANCONATO, con “PONTI”; scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di Summaga di Portogruaro (Venezia), classe I D
  • Terzo classificato: AURORA ANTONINI, con “L’OROLOGIO”; scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di Summaga di Portogruaro (Venezia), classe I D

Sezione Barba Zep, categoria scuole primarie:

  • Primo classificato: FEDERICO INFANTI, con “AUSCHWITZ”; scuola primaria “L. Visentini” di Fossalta di Portogruaro (Venezia), classe IV A
  • Secondo classificato: EMILY HO, con “CALENDARIO”; scuola primaria “I. Nievo” di Cordovado (Pordenone), classe V A
  • Terzo classificato: ANDREA PADOVESE, con “IL MIO ZAINO”; scuola primaria “I. Nievo” di Cordovado (Pordenone), classe III 

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 23 giugno alle ore 21.00 presso il giardino di Ca’ Borghesaleo a Teglio Veneto, nell’ambito del festival Notturni diversi 14 (qui il programma completo del festival; qui le indicazioni per raggiungere Ca’ Borghesaleo).

Le letture dei poeti vincitori saranno accompagnate dalla musica del Longo/Abrams Duo. Presenta Daniele Chiarotto.

WhatsApp Image 2018-06-13 at 15.12.32

 

Al via la XVII edizione!

È stato pubblicato il bando della XVII edizione del Premio Teglio Poesia!

Il premio, organizzato dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’Associazione Culturale Porto dei Benandanti, è suddiviso come d’abitudine in due sezioni: Poesie in lingua italiana, nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali, aperta alle raccolte di poesie inedite, e Barba Zep, dedicata alle scuole primare e secondarie (di primo e secondo grado) d’Italia. Per la prima sezione è in palio la pubblicazione, presso l’editrice, QUDUlibri di Bologna, mentre gli studenti vincitori saranno premiati con buoni per l’acquisto di libri. La giuria, presieduta da Fabio Franzin, è composta da Francesco Tomada, Patrizia Dughero, Roberto Ferrari, Piero Simon Ostan e Anna Toscano.

Il termine ultimo per la partecipazione è il 21 marzo 2018. Segnatevi la data!

PIEGHEVOLE TEGLIO POESIA-front