Continuano i laboratori di poesia

Non ci sono parole migliori di quelle dei poeti coinvolti per commentare l’esperienza dei laboratori di poesia, giunti oggi al secondo appuntamento presso la Scuola Primaria Ippolito Nievo di Cordovado (Pordenone). Dice Piero Simon Ostan: «La scuola è uno scrigno. Questa è ciò che mi viene da dire dopo questo laboratorio. Le maestre sono delle eroine silenziose e i ragazzi hanno saputo regalarci un po’ del loro tesoro». E lo conferma anche Roberto Ferrari: «È un’esperienza davvero molto importante per noi, per le maestre e per gli alunni». Emozione che nasce, che fiorisce liberamente nello scambio: anche questo è Teglio Poesia.

Annunci