A breve la rosa dei vincitori!

Fervono i lavori della giuria del Premio Teglio Poesia…

Oggi 11 giugno 2018 i giurati si sono riuniti presso la Biblioteca Comunale di Teglio Veneto per esprimere le proprie valutazioni e determinare la rosa dei vincitori per le due sezioni, Poesie in lingua italiana, nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali Barbazep

Ancora qualche giorno di attesa e il verdetto verrà reso pubblico su queste pagine. Restate in contatto!

Teglio Poesia su Noos.tv

Alessandro Zanon, consigliere comunale del Comune di Teglio Veneto, parla di Teglio Poesia a L’Ospite a cura di Federica Spampinato, su Noos.tv (edizione del 16 marzo):

Mancano ancora pochissimi giorni alla scadenza… non lasciatevi sfuggire l’occasione!

Pochi giorni alla scadenza!

Il 21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia e primo giorno di primavera, scadrà il termine per partecipare alla XVII edizione del Premio Teglio Poesia (come specificato nel bando).

Invitiamo tutti i poeti (giovanissimi e non) che non l’abbiano ancora fatto a inviare i loro testi. Siamo ansiosi di conoscere la vostra voce…

Puntate la sveglia! Il tempo stringe!

2010-07-20_Black_windup_alarm_clock_face

 

Al via la XVII edizione!

È stato pubblicato il bando della XVII edizione del Premio Teglio Poesia!

Il premio, organizzato dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’Associazione Culturale Porto dei Benandanti, è suddiviso come d’abitudine in due sezioni: Poesie in lingua italiana, nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali, aperta alle raccolte di poesie inedite, e Barba Zep, dedicata alle scuole primare e secondarie (di primo e secondo grado) d’Italia. Per la prima sezione è in palio la pubblicazione, presso l’editrice, QUDUlibri di Bologna, mentre gli studenti vincitori saranno premiati con buoni per l’acquisto di libri. La giuria, presieduta da Fabio Franzin, è composta da Francesco Tomada, Patrizia Dughero, Roberto Ferrari, Piero Simon Ostan e Anna Toscano.

Il termine ultimo per la partecipazione è il 21 marzo 2018. Segnatevi la data!

PIEGHEVOLE TEGLIO POESIA-front

Si sono concluse le selezioni di Teglio Poesia 2016

Grande successo per la XVI edizione del Premio Teglio Poesia, concorso letterario promosso dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’Associazione culturale “Porto dei Benandanti” di Portogruaro, e importante iniziativa culturale frutto di una tradizione che oggi é patrimonio e simbolo dell’identità del Comune di Teglio Veneto.

Due le sezioni: una aperta ai poeti under 40 per la poesia inedita – in lingua italiana, nelle lingue della minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali – ed una intitolata “Barba Zep”, interamente dedicata alla poesia nelle scuole primarie e secondarie.

Quest’anno hanno risposto all’arduo compito di creare delle raccolte di poesie – delle vere opere letterarie, quindi, non un’unica poesia – poeti da tutta Italia: Veneto, Emilia Romagna , Lombardia, Friuli, Puglia, Trentino, Umbria, Sicilia e persino dalla Francia (italiana all’estero). Il premio per la sezione adulti consiste nella pubblicazione della raccolta a cura di QUDU LIBRI di Bologna. Anche nelle scuole, per la sezione BARBA ZEP, grande successo di numero, sono infatti circa 300 le poesie realizzate grazie anche al supporto offerto agli studenti avvenuto attraverso i laboratori di scrittura creativa che hanno coinvolto alcune classi della scuola primaria e secondaria di primo grado.

L’Amministrazione Comunale di Teglio Veneto è soddisfatta del risultato in attesa adesso che la giuria valuti la qualità, sperata, delle raccolte. L’Associazione culturale Porto dei Benandanti è contenta del risultato, «Stiamo ultimando l’organizzazione della dodicesima edizione di notturni di versi – piccolo festival della poesia e delle arti notturne (nell’ambito del quale sarà inserita la serata di premiazione) – spiega Roberto Ferrari dell’Associazione Porto dei Benandanti – e il tema di quest’anno sarà UAGG!! ovvero l’acronimo dei nomi di due importanti poeti Giuseppe Ungaretti e Allen Ginsberg ai quali verrà dedicato il festival per una coincidenza di ricorrenze e anniversari e per un interesse particolare legato ad entrambi i poeti. Per una circostanza informale i due poeti si sono incontrati realmente, prima a New York e in seguito in occasione del Festival di Spoleto, il 6 luglio del 1967. Fernanda Pivano (traduttrice di Ginsberg), inoltre, registra la lettura da parte di Ungaretti di alcune poesie di Ginsberg il 12 febbraio 1966, presso la libreria di Mario Guida, a Napoli».

Teglio Poesia è un premio organizzato dai giovani per i giovani, con il contributo di nomi affermati del panorama poetico italiano; la giuria è composta, infatti, da alcuni dei protagonisti della poesia italiana contemporanea, a partire dal riconosciuto poeta Fabio Franzin, che presiederà la giuria. Gli altri componenti della giuria, poeti del nord-est riconosciuti a livello nazionale, sono Francesco Tomada (Verbenia) e Roberto Ferrari (Portogruaro), Piero Simon Ostan (Pordenone). Inoltre, novità di quest’anno, l’approdo in giuria di due importanti poetesse ovvero Patrizia Dughero (Trento) e Anna Toscano (Venezia).

Tra i suoi vincitori annovera nomi importanti come Giulia Rusconi e Maddalena Lotter, vincitrice della scorsa edizione e di recente pubblicata da Lietocolle nella collana di poesia “La Gialla” in collaborazione con Pordenonelegge.

La serata di premiazione conclusiva, prevista per il mese di giugno 2016, sarà parte integrante del festival di poesia “notturni di versi”, e vedrà la consegna del primo premio all’opera che raccoglierà il parere unanime della giuria. Il progetto editoriale del poeta vincitore sarà inoltre promosso e diffuso dall’Associazione Porto dei Benandanti e dal Comune di Teglio Veneto, che pur non avendo ottenuto i finanziamenti sperati, si propongono di continuare il progetto in questa sua sedicesima edizione e ambiscono a renderlo ancora più importante.

Si potranno avere continui aggiornamenti sugli sviluppi del Premio attraverso la stampa, i social in rete – blog (tegliopoesia.wordpress.com), account facebook e twitter – al fine di mostrare da vicino le fasi organizzative e per comunicare in modo più diretto con il pubblico e i media.

A cura di Daniela Sartogo.

La premiazione avrà luogo all’interno del festival Notturni diversi 2016: UAGG!!, dedicato a Giuseppe Ungaretti e ad Allen Ginsberg.

Da La Nuova Venezia:

lanuova

Dal Messaggero Veneto:

messaggero

Maddalena Lotter vince il Premio Teglio Poesia 2014

Vince la poesia femminile alla XV edizione del Premio Teglio Poesia, nato con l’obiettivo di promuovere la poesia dei giovani poeti under 40, e che quest’anno ha raggiunto un considerevole numero di partecipanti, quasi 500 infatti le poesie da tutta Italia che hanno reso particolarmente impegnativo il lavoro della giuria del concorso, presieduta da Gian Mario Villalta, direttore artistico di Pordenonelegge, e composta dai poeti Francesco Tomada, Fabio Franzin, Roberto Ferrari, Piero Simon Ostan e Roberto Cescon.
Per la sezione Under 40 la vincitrice è Maddalena Lotter, classe 1990 di Venezia. Secondo e Terzo classificato sono Maddalena Bergamin di Padova, ma residente a Parigi, e Guido Cupani di Portogruaro.
Per le scuole Primarie hanno vinto: Aurora Ius di San Vito al Tagliamento (Scuola Primaria “E. De Amicis” di Prodolone di S. Vito al Tagliamento-PN); Manuel Gjeci di Pramaggiore (Scuola Primaria “G. Marconi “ di Pramaggiore); Anna Bigai di Cordovado (Scuola Primaria “I. Nievo” di Cordovado). Per le scuole Secondarie di Primo Grado: Melissa Tognetti di Salgareda (Scuola Secondaria di primo grado ….di Salgareda-TV); Samuele Biasin di Cinto Caomaggiore (Scuola Secondaria di primo grado “I. Nievo” di Cinto Caomaggiore); Giulia Marzinotto di Cinto Caomaggiore (Scuola secondaria di primo grado “I. Nievo” di Cinto Caomaggiore).  Per le scuole Secondarie di Secondo Grado: Giada Tonetto di Ceggia (Liceo “XXV Aprile” di Portogruaro); Anna Astolfo di Chiarano (Liceo scientifico “E. Montale di San Donà di Piave-VE); Domiziana Montello di Latisana (Liceo“XXV Aprile” di Portogruaro).
I premi per gli studenti sono costituiti da buoni per l’acquisto di libri messi a disposizione dal Comune di Teglio Veneto e dalla libreria Al Segno di Pordenone.

La cerimonia di premiazione si terrà Venerdì 27 Giugno alle ore 21, nella suggestiva villa Dell’Anna-Brezzi a Teglio Veneto (Venezia), nell’ambito del festival letterario Notturni di versi, organizzato dal Porto dei Benandanti. Daniele Chiarotto presenterà l’evento, durante il quale si esibiranno i jazzisti Daniele D’Agaro (sassofoni) e Luigi Vitale (vibrafono e marimba).

Al via il Bando del Premio Teglio Poesia 2014

Al via il bando per la XV edizione del Premio Teglio Poesia, il rinomato concorso letterario rivolto ai giovani, promosso dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’associazione culturale Porto dei Benandanti. Il Premio Teglio Poesia sta diventando un punto di riferimento per la «poesia giovane» per la qualità e per la forte partecipazione che richiama nel panorama nazionale, nonché per il serio lavoro della giuria, caratterizzato dall’intenzione di dar vita ad uno spazio capace di cogliere e valorizzare realmente le nuove voci poetiche.
A selezionare i premiati sarà una giuria composta da alcuni dei protagonisti della poesia italiana contemporanea, dal direttore artistico di Pordenonelegge.it,  Gian Mario Villalta, che la presiederà, a Roberto Cescon, Fabio Franzin, Roberto Ferrari, Piero Simon Ostan e Francesco Tomada. Forte del successo dell’edizione precedente che ha visto più di 500 partecipanti, il Premio Teglio Poesia quest’anno presenta alcune novità: per la prima volta non sarà suddiviso nelle due sezioni Dialetto ed Italiano, ma l’attenzione ricadrà verso il fare poetico in tutte le sue declinazioni.
Inoltre saranno avviati dei “Laboratori di poesia diffusa” aperti a tutte le scuole elementari, medie e superiori d’Italia, un’occasione per far cimentare i ragazzi nell’ascolto della parola poetica e nella scrittura di poesie. A tale iniziativa hanno  già aderito poeti come Roberto Cescon (Pordenone), Azzurra D’Agostino (Bologna), Gianluca D’Andrea (Messina), Tommaso Di Dio (Milano), Matteo Fantuzzi ( Lugo di Romagna, RA), Giovanna Frene (Asolo, TV), Isabella Leardini (Rimini),  Rossella Renzi (Conselice, RA) e Francesco Targhetta (Treviso).
L’attenzione alle scuole è senza dubbio uno dei motivi essenziali del progetto, essendo l’obiettivo del Premio Teglio Poesia quello di promuovere la «poesia giovane». Per questo il premio si sviluppa in due sezioni, la prima aperta ai poeti under 40 che scrivono in dialetto e in italiano, la seconda intitolata “Barba Zep”, interamente dedicata alla poesia nelle scuole.
I poeti vincitori saranno premiati nel mese di giugno 2014, nel corso di una serata interamente dedicata nell’ambito del Festival Notturni Di_versia Teglio Veneto. In palio tre premi in denaro: 1000 euro per il primo classificato, 500 per il secondo e 300 per il terzo, oltre che buoni libro per gli studenti che parteciperanno alla sezione “Barba Zep”.

Scarica il bando:

Bando del Premio Teglio Poesia 2014

PREMIO TEGLIO POESIA 2012: I VINCITORI E LA PREMIAZIONE

La XIV edizione del Premio Teglio Poesia ha i suoi vincitori. L’obiettivo di promuovere la poesia giovane ha dato buoni frutti, visto l’alto numero di partecipanti  (oltre 500) e il buon livello dei testi, che hanno reso particolarmente impegnativo il lavoro della giuria presieduta da Gian Mario Villalta, direttore artistico di Pordenonelegge, e composta da Francesco Tomada, Fabio Franzin, Roberto Ferrari, Piero Simon Ostan e Roberto Cescon.

Per la sezione Under 40 in italiano (premio di 1000 euro) la vincitrice è Giulia Rusconi di Mestre, autrice di un insieme di componimenti dalla forte tenuta tematica e dalla sapiente precisione formale. Per la sezione Under 40 in dialetto ci sono due vincitori ex-aequo (premi di 500 euro ciascuno), Dina Basso di Scordia (Catania) e Giacomo Sandron di Portogruaro (Venezia), capaci di raggiungere con il dialetto siciliano e quello portogruarese una profonda vitalità modulata con versi plastici.

Per le scuole elementari hanno vinto:  De Lorenzi Samuele, di Sesto al Reghena (scuola Primaria I. Nievo di Cordovado); Morassutti Sara, di Gruaro (Scuola Primaria I. Nievo di Cordovado); Nogarotto Mattia di Portogruaro (Scuola Primaria I. Nievo di Portogruaro). Per le scuole medie: Lesa Alessio di Prata di Pordenone (Scuola Secondaria di primo grado G. Ungaretti di Prata di Pordenone); Pallanti Petra di Fossalta di Portogruaro (Scuola Secondaria di primo grado Don A. Toniatti di Fossalta di Portogruaro); Cadar Daniele di Caorle (Scuola secondaria di primo grado E. Fermi di Caorle).  Per le scuole superiori: Minotto Pietro de La Salute di Livenza (Liceo classico XXV aprile di Portogruaro); Colledan Andrea di Portogruaro (Liceo scientifico XXV aprile di Portogruaro); Rizzetto Gabriele di Vivaro (Liceo scientifico E. Majorana di Pordenone). I premi per gli studenti sono costituiti da buoni per l’acquisto di libri messi a disposizione dal Comune di Teglio Veneto e dalla libreria Al Segno di Pordenone.

Inoltre tutti i poeti premiati riceveranno un oggetto artistico realizzato da Silvia Lepore.

La serata di premiazione si terrà sabato 30 giugno in villa Dell’Anna-Brezzi a Teglio Veneto (Venezia) alle 21, nell’ambito del festival letterario Notturnidiversi. Daniele Chiarotto presenterà l’evento, durante il quale si esibiranno i jazzisti Daniele D’Agaro (sassofoni) e Luigi Vitale (vibrafono e marimba).