Si sono concluse le selezioni di Teglio Poesia 2016

Grande successo per la XVI edizione del Premio Teglio Poesia, concorso letterario promosso dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’Associazione culturale “Porto dei Benandanti” di Portogruaro, e importante iniziativa culturale frutto di una tradizione che oggi é patrimonio e simbolo dell’identità del Comune di Teglio Veneto.

Due le sezioni: una aperta ai poeti under 40 per la poesia inedita – in lingua italiana, nelle lingue della minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali – ed una intitolata “Barba Zep”, interamente dedicata alla poesia nelle scuole primarie e secondarie.

Quest’anno hanno risposto all’arduo compito di creare delle raccolte di poesie – delle vere opere letterarie, quindi, non un’unica poesia – poeti da tutta Italia: Veneto, Emilia Romagna , Lombardia, Friuli, Puglia, Trentino, Umbria, Sicilia e persino dalla Francia (italiana all’estero). Il premio per la sezione adulti consiste nella pubblicazione della raccolta a cura di QUDU LIBRI di Bologna. Anche nelle scuole, per la sezione BARBA ZEP, grande successo di numero, sono infatti circa 300 le poesie realizzate grazie anche al supporto offerto agli studenti avvenuto attraverso i laboratori di scrittura creativa che hanno coinvolto alcune classi della scuola primaria e secondaria di primo grado.

L’Amministrazione Comunale di Teglio Veneto è soddisfatta del risultato in attesa adesso che la giuria valuti la qualità, sperata, delle raccolte. L’Associazione culturale Porto dei Benandanti è contenta del risultato, «Stiamo ultimando l’organizzazione della dodicesima edizione di notturni di versi – piccolo festival della poesia e delle arti notturne (nell’ambito del quale sarà inserita la serata di premiazione) – spiega Roberto Ferrari dell’Associazione Porto dei Benandanti – e il tema di quest’anno sarà UAGG!! ovvero l’acronimo dei nomi di due importanti poeti Giuseppe Ungaretti e Allen Ginsberg ai quali verrà dedicato il festival per una coincidenza di ricorrenze e anniversari e per un interesse particolare legato ad entrambi i poeti. Per una circostanza informale i due poeti si sono incontrati realmente, prima a New York e in seguito in occasione del Festival di Spoleto, il 6 luglio del 1967. Fernanda Pivano (traduttrice di Ginsberg), inoltre, registra la lettura da parte di Ungaretti di alcune poesie di Ginsberg il 12 febbraio 1966, presso la libreria di Mario Guida, a Napoli».

Teglio Poesia è un premio organizzato dai giovani per i giovani, con il contributo di nomi affermati del panorama poetico italiano; la giuria è composta, infatti, da alcuni dei protagonisti della poesia italiana contemporanea, a partire dal riconosciuto poeta Fabio Franzin, che presiederà la giuria. Gli altri componenti della giuria, poeti del nord-est riconosciuti a livello nazionale, sono Francesco Tomada (Verbenia) e Roberto Ferrari (Portogruaro), Piero Simon Ostan (Pordenone). Inoltre, novità di quest’anno, l’approdo in giuria di due importanti poetesse ovvero Patrizia Dughero (Trento) e Anna Toscano (Venezia).

Tra i suoi vincitori annovera nomi importanti come Giulia Rusconi e Maddalena Lotter, vincitrice della scorsa edizione e di recente pubblicata da Lietocolle nella collana di poesia “La Gialla” in collaborazione con Pordenonelegge.

La serata di premiazione conclusiva, prevista per il mese di giugno 2016, sarà parte integrante del festival di poesia “notturni di versi”, e vedrà la consegna del primo premio all’opera che raccoglierà il parere unanime della giuria. Il progetto editoriale del poeta vincitore sarà inoltre promosso e diffuso dall’Associazione Porto dei Benandanti e dal Comune di Teglio Veneto, che pur non avendo ottenuto i finanziamenti sperati, si propongono di continuare il progetto in questa sua sedicesima edizione e ambiscono a renderlo ancora più importante.

Si potranno avere continui aggiornamenti sugli sviluppi del Premio attraverso la stampa, i social in rete – blog (tegliopoesia.wordpress.com), account facebook e twitter – al fine di mostrare da vicino le fasi organizzative e per comunicare in modo più diretto con il pubblico e i media.

A cura di Daniela Sartogo.

La premiazione avrà luogo all’interno del festival Notturni diversi 2016: UAGG!!, dedicato a Giuseppe Ungaretti e ad Allen Ginsberg.

Da La Nuova Venezia:

lanuova

Dal Messaggero Veneto:

messaggero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...